SPROPORZIONE: DESIDERI INFINITI, ENERGIA LIMITATA. Ottava lezione religione CSMA

Giovanni Paccosi

SPROPORZIONE: DESIDERI INFINITI, ENERGIA LIMITATA. Ottava lezione religione CSMA

01/12/2020 Religione Liceo Classico Santa Maria degli Angeli 2020-2021 0

Tutte le cose portano scritto più in là (E. Montale). E più desideriamo, più desideriamo ancora. Il desiderio, molla della vita, non conosce confini, e come diceva Leopardi, è il segno più grande della nostra “nobiltà” come esseri umani. Ecco la sproporzione, o come direbbe Papa Francesco, “la tensione polare” tra la grandezza del desiderio e la nostra piccolezza, il nostro essere quasi nulla. Ma questa sproporzione a cosa ci rimanda?

Un video, tratto da una trasmissione televisiva, “SFIDE” che narra la prima vittoria in un campionato mondiale della Nazionale italiana di Pallavolo nel 1990. I protagonisti raccontano questa epica impresa e il capitano Andrea Lucchetta, racconta il momento della vittoria, con una te3stimonianza imprevedibile di ciò che diceva Leopardi: “tutto è poco e piccino alla capacità dell’animo proprio”.

Poi immagini e poesie di Van Gogh, Leopardi, Ungaretti, Montale

e infine una canzone di Samuel Romano: “La risposta” (2017), la prima da solista del cantante dei subsonica.