17-c. La realtà è segno: il desiderio in Dante e Petrarca

I desideri che ci costituiscono sono segno del Mistero. Infatti solo l’infinito è misura adeguata per il cuore dell’uomo. Prendendo spunto dall’inizio dell’anno dedicato a Dante Alighieri (1265-1321) , nei settecento anni dalla sua morte, qui viene proposto un confronto sulla diversa, diversissima, concezione del desiderio che si può riconoscere in Dante e nell’altro grande…
Leggi tutto


06/04/2021 0