Papa Francesco e la costruzione di un popolo: i quattro principi dell’Evangelii Gaudium. Un nuovo modo di pensare e di agire

 

La Chiesa fiorentina è in cammino: il Cammino Sinodale, una forma nuova di dialogare con tutti per capire che significa e che novità chiede, per la vita della comunità dei cattolici, il “cambiamento d’epoca” che il Papa Francesco sottolineava come grande sfida nel discorso alla Chiesa italiana del 2015 a Firenze.

I fatti di questi mesi, con la crisi inaspettata e radicale della pandemia, rendono ancora più urgente questo cammino.

Il Nostro vescovo, il Cardinale Giuseppe Betori, ha scritto nel mese di febbraio una Lettera a tutta la Diocesi (che si può leggere scaricare qui) in cui indica come pista principale per questi tempi i quattro principi per la costruzione di un popolo che si trovano nei numeri 217-237 dell’Esortazione Apostolica Evangelli Gaudium.

Per iniziare questo lavoro e per proporre a tutti questi principi che ci sembrano davvero importanti, ancor più in questo momento, abbiamo pensato a dei piccoli video che introducano ognuno di questi principi e pongano delle domande su cui dialogare.

 

Ecco il link al video di introduzione generale:

Facendo click qui puoi scaricare il testo del video

 

e il video sul primo principio esposto:

La realtà è più importante dell’idea

qui il testo del video:

La realtà è più importante dell’idea (trascrizione video)

 

Ed ecco il video sul principio: IL TEMPO È SUPERIORE ALLO SPAZIO                                                                                                                       

Qui il testo del video:

Il tempo è superiore allo spazio

 

Qui il video relativo al terzo principio:

L’UNITÀ PREVALE SUL CONFLITTO

E QUI PUOI SCARICARE IL TESTO DEL VIDEO:

L’unità prevale sul conflitto – trascrizione video

 

Ed ecco l’ultimo video: Il tutto è superiore alla parte

ecco il testo del video:

Il tutto è superiore alla parte trascrizione

Se ne può parlare in videoconferenza con gli amici, in famiglia, per scritto con commenti a questo sito, ogni modo è buono.

 

Vediamo che nascerà.

Catechesi dei ragazzi 2019-2020 Festa finale in streaming

Domenica 17 maggio 2020 con una grande videoconferenza in zoom, abbiamo concluso, in modo certo inatteso, il cammino della catechesi di quest’anno. Con le Prime comunioni rimandate all’autunno, con questi due mesi e mezzo in cui ci siamo visti attraverso gli schermi dei nostri dispositivi, è cresciuta la coscienza di essere una grande famiglia intorno a Gesù Buon Pastore che ci ha fatto comunità.

ecco il video con cui abbiamo concluso la festa con giochi, rebus, indovinelli a distanza ma molto molto insieme!

Ci siamo commossi tutti a rivedere le cose belle vissute insieme.