DAL RINASCIMENTO FIORENTINO AL BAROCCO DEL NUOVO MONDO. UN INCONTRO CON GRANDI STORICI DELL’ARTE

Da un’amicizia nasce il desiderio di conoscere la bellezza di tradizioni culturali più vicine di quello che sembra.

L’amicizia con Luis Villacorta, peruviano, affermato storico dell’arte ci ha spinti a approfittare della sua presenza a Firenze con un gruppo di docenti e alunni dell’UPC (Universidad  Peruana de Ciencias Aplicadas) per imbastire un dialogo sulla bellezza.

Il rapporto tra il Rinascimento, che a Firenze nasce, e lo sviluppo dell’arte nelle terre del Nuovo Mondo è profondo e fruttuoso. Ma se i tesori dell’arte fiorentina sono conosciuti nel mondo, ancora hanno da essere scoperti quelli del Perù dei secoli del Barocco.

Tre grandi maestri della storia e del presente dell’arte ci aiutano a “scoprire l’America”. Giovedì 20 luglio al Fuligno alle 21:00.

CENA DI MEZZESTATE – GIOVEDÌ 3 AGOSTO A CASELLINA

INVITO PER TUTTI COLORO CHE SONO IN CITTÀ E VOGLIONO PASSARE UNA BELLA SERATA IN COMUNITÀ CON CIBI ESTIVI, CANZONI E UNA COMPAGNIA DI AMICI

 

“La religión como lista de obligaciones no me interesa porque no responde a las inquietudes” – “La belleza desarmada” de Julián Carrón

En “La belleza desarmada” Julián Carrón propone mucho más que una salida a la crisis de Occidente.

Sorgente: “La religión como lista de obligaciones no me interesa porque no responde a las inquietudes” – ROME REPORTS